Quanto dura una campagna di comunicazione web per l’estero

Quanto dura una campagna di comunicazione web per l’estero

1'

La prima cosa da sapere è che occorre almeno un anno di lavoro attraverso i canali di comunicazione web, per ottenere risultati concreti in termini di internazionalizzazione.

Sia nel caso di un primo approccio ai mercati esteri, sia nel caso di un consolidamento della propria posizione competitiva in un Paese, è opportuno pianificare gli interventi a dodici mesi. Prevedendo, eventualmente, innesti più brevi di web o social advertising.

Nella definizione della strategia, ci viene in aiuto il Visual Communication Planner, scaricabile gratuitamente a questo indirizzo: www.visualcommunicationplanner.it

Il Visual Communication Planner prevede una timeline che permette di segnare le milestone delle attività.

vcp

Le domande da porsi per quanto riguarda la timeline e la durata degli interventi sono:

  • Quando è previsto il kickstart delle attività?
  • Quando si conclude il piano di comunicazione sul mercato estero?
  • Ogni quanto è previsto un check delle attività tramite l’analisi dei risultati?
  • Sono previsti eventi o attività importanti da calendarizzare nella comunicazione?
  • Quando partono e quanto durano le attività di web e social advertising?
  • Sono previste attività di newsletter o DEM?

Da tenere sempre in considerazione, a seconda del settore e del Paese, che sono comunque necessari non meno di due o tre anni per penetrare un mercato estero.

I canali web e i Social Media possono aiutare a velocizzare il processo e ad avvicinare l’azienda alla cultura del Paese target, permettendo di colmare quella distanza culturale che le impone lo status di azienda straniera.

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...

No Trackbacks.